Skip Navigation Links
Ignora collegamenti di spostamento
Česky
Deutsch
English
Español
Français
Italiano
Pусский
Ignora collegamenti di spostamento
Curiosità naturali
Riserve naturali e Aree Paesaggistiche Protette
Montagne, alture e colline
L’acqua
Degli alberi monumentali
Abete di Sychrava 

Abete di SychravaAbete di Sychrava

Nella valle di Velká Libava nella Foresta di Slavkov si trovano alcuni grandi abeti. È forse l’area più ricca di abeti grandi in tutta la regione di Karlovy Vary. Ivi si trova anche l’abete più possente non solo della Foresta di Slavkov, ma probabilmente di tutta la regione e addirittura il terzo abete più grosso di tutta la Repubblica ceca. 
Era un albero solitario (è cresciuto isolato) e si chiama “abete di Sychrava”. La sua circonferenza è di oltre 490 cm, raggiunge un’altezza di quasi 36 m ed ha un’età presunta di 240 anni. Pur non essendo famoso presso il grande pubblico come il Re degli abeti, sito non lontano da Mariánské Lázně, e pur avendo un’altezza inferiore a quest’ultimo, l’abete di Sychrava ha una maggiore circonferenza del tronco ed è più vecchio di 40 anni.
Abete di SychravaL’abete di Sychrava è un albero protetto ed il suo tronco suscita profonda ammirazione, perché la sua forma cilindrica è davvero vistosa. Sebbene un ciclone nel dicembre del 1999 abbLa grandezza del tronco rispetto alla mia biciclettaia danneggiato la sua corona e divelto molti rami, pare che non abbia comunque subito molti danni ed è ancora un abete vitale. L’ente di tutela delle foreste della Repubblica ceca lo ha munito di una tabella recante la scritta “Abete di Sychrava – albero importante”. 
In bicicletta l’abete è raggiungibile seguendo il sentiero pedonale giallo, dal crocevia “Hvězda” (Stella) presso Kladská, o dall’altra parte dal crocevia gialloblu sulla strada della vecchia Dolní Lazy. La pista ciclabile più vicina, la n. 2136, attraversa il crocevia di Horní Lazy, da dove si abbandona la pista ciclabile, attraversando Horní Lazy e Štipkovna e scendendo verso Velká Libava, dove raggiungiamo il suddetto sentiero giallo.