Skip Navigation Links
Ignora collegamenti di spostamento
Česky
Deutsch
English
Español
Français
Italiano
Pусский
Ignora collegamenti di spostamento
Curiosità naturali
Riserve naturali e Aree Paesaggistiche Protette
Montagne, alture e colline
L’acqua
Degli alberi monumentali
Rotavské varhany (Canne d’organo di Rotava) 

Canne d’organo di RotavaIl monumento naturale “Canne d’organo di Rotava” rappresenta i resti di un vulcano del Terziario con un eccellente esempio di disgregazione colonnare del basalto. È raggiungibile attraverso la pista ciclabile 2045 da Kraslice, o dal castello Favorit. A quasi un chilometro dalla tenuta di caccia di Rotava, lungo il sentiero pedonale contrassegnato in giallo, c'è la svolta per le canne d'organo di Rotava, che distano circa 1,3 km dal bivio.
Questo monumento naturale tutelato dallo Stato è visitato da molti turisti ed è gradualmente diventato il simbolo di Rotava. Le canne d’organo fanno parte di una regione vulcanica deTabella informatival Terziario che attraversa la Boemia nordoccidentale dalla Baviera settentrionale alla Polonia. Sebbene in questa zona troviamo decine di esempi di disgregazione colonnare di basalto, in particolare nella zona dei Monti di Doupov e del Massiccio centrale boemo (České středohoří), solo poche formazioni sono così belle e ben inserite nella natura pittoresca come le canne d’organo di Rotava. L'imponente parete scoperta è composta da dodici metri di alti prismi distribuiti a ventaglio, che ricordano davvero le canne di un organo. La parete rocciosa fu scoperta in passato grazie alle attività di estrazione. Il basalto colonnare nacque in conseguenza del raffreddamento della lava. Il raffreddamento relativamente brusco provocò tensioni e contrazioni interne nel flusso lavico in solidificazione, per cui le colonne sonColata colonnare basalticao distribuite in direzione del maggiore calo termico, cioè della superficie di solidificazione e quindi, nel caso di questa colata superficiale, perpendicolarmente alla superficie del terreno ai tempi dell'eruzione. Se saliamo dal versante sinistro verso la cima del vulcano, possiamo passeggiare sul dorso basaltico ed ammirare il fantastico panorama di Rotava e della zona di Kraslice.
La località nei dintorni di Rotava include anche altre curiosità geologiche, come ad esempio le fosse di caolino, le “Rotavské sluňáky” (pietre solari di Rotava) – blocchi di quarzite, fra i più grandi della repubblica. Nella vallata Růžové, nel canyon del fiume Skřivánčí, troviamo rocce di granito e profili, enormi “pentole” con prove tangibili dell’attività sismica. Troviamo inoltre testimonianze dei giacimenti minerari presso lo sbocco dell'ampia galleria esplorativa.