Skip Navigation Links
Ignora collegamenti di spostamento
Česky
Deutsch
English
Español
Français
Italiano
Pусский
Ignora collegamenti di spostamento
Curiosità naturali
Riserve naturali e Aree Paesaggistiche Protette
Montagne, alture e colline
L’acqua
Degli alberi monumentali
Moučné pytle (Sacchi di farina) 

I “Sacchi di farina” sulla Collina del Cervo

Il monumento naturale “Moučné pytle” (Sacchi di farina) si trova nella Foresta di Slavkov sulla “Collina del Cervo” (Jelení vrch) ad un’altezza di 644 m s.l.m. Sebbene la strada per i "Sacchi di farina" sia alquanto impegnativa, vale la pena di salire su Jelení vrch. Il nome “Moučné pytle” si deve ad una leggenda secondo la quale essi sono il carico pietrificato di un contadino avaro. 
I geologi invece chiamano queste formazioni rocciose “capanne di ghiaccio”. Va però detto che la “capanna di ghiaccio” non è uno chalet di legno congelato, ma la definizione di un gradino roccioso prodotto dall’erosione laterale durante l’era glaciale, quando a causa del continuo congelamento e scongelamento, la roccia crepò ai lati facendo cadere le pietre distaccatesi. Sorsero così delle rocce molto curiose, la maggior parte delle quali sono monumenti naturali protetti. I “Sacchi di farina” hanno una forma così particolare che non ne troviamo di simili nella Foresta di Slavkov. L’Ente di gestione della zona paesaggistica protetta della Foresta di Slavkov tutela il territorio protetto, che ha un'estensione di 0,6 ha, dal 1997. 
La “Collina del Cervo” (Jelení vrch) è raggiungibile da Karlovy Vary seguendo la pista ciclabile 2017 dal villaggio SOS. Dopo aver attraversato la tenuta di caccia “Bor”, presso la curva prima della croce rossa (červený kříž) a sinistra della strada vediamo una tabella con il simbolo di Stato. Dietro la tabella c’è un entiero pedonale che attraversa per circa 100 m la foresta fino alla cima della collina, direttamente ai “Sacchi di farina”. La salita dalla tabella alla cima è così ripida che è impossibile farla in bicicletta.